Visitare la MONUMENT VALLEY

Che posto! La Monument Valley per me rimane ancora uno dei luoghi più emozionanti degli Stati Uniti! Visitare la Monument Valley è e rimarrà sempre un must per chi si reca nel west degli Stati Uniti.

Il cielo azzurro, la terra rossa, pochi arbusti mossi dal vento e quella sensazione di libertá assoluta che ti travolge.

C’è un misticismo legato alle tradizioni degli indiani navajo che ancora oggi si manifesta nei suoni e nelle danze che ogni sera al tramonto prendono il via nei pressi del Centro Visitatori.

Si avverte anche una certa familiarità con quel luogo che, dopo anni di cinema western e non solo, è diventato per noi la vera icona del selvaggio ovest americano.

Ecco alcuni consigli per visitare la Monument Valley:

  1. Ogni stagione dell’anno va bene, ha sempre il suo fascino!
  2. Raggiungete la Monument Valley in auto, il miglior approdo è dalla Highway 163, ma non accontentatevi di una fugace occhiata lungo la strada  principale. Dirigetevi al Centro Visitatori da dove partono alcune strade sterrate all’interno della riserva. Se siete in camper, non cimentatevi da soli perché le strade sono piuttosto accidentate. Noi ci abbiamo provato, ma dopo un paio di curve abbiamo dovuto desistere. Affidatevi piuttosto ad un tour gestito dagli indiani Navajo, che ovviamente non sono gratuiti ma avrete accesso a tutte le zone del parco. Tutte le informazioni potete trovarle sul sito ufficiale.
  3. Se avete tempo e siete in grado di farlo, un’alternativa certamente meno convenzionale è la gita a cavallo. I rumori a quel punto non esistono più, siete solo voi, il vento e la natura…
  4. Se avete un fuoristrada o una macchina diciamo robusta dovete percorrere la Valley Drive, la strada panoramica che gira intorno alla Monument Valley e ammirare i suoi monoliti, le sue rocce, le sue grandi pianure. Da non perdere il John Ford’s Point, il Totem Pole e la North window, anche se tutti i punti panoramici di questa meravigliosa strada meritano una sosta.

 

Insomma, che la facciate con la vostra macchina, a cavallo, con le guide Navajo o a piedi non importa, l’importante è non perdersela!

Garda le mie proposte che includono la Monument Valley oppure contattami per un viaggio personalizzato!

 

Se ti è piaciuto il post, condividilo...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Post navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *